Il tuo carrello

Sembra che il tuo carrello sia vuoto!

Continua gli acquisti

Pane fatto in casa

by Rosella Castellan |

Abbiamo deciso di iniziare una rubrica culinaria per darvi alcuni consigli su dei cibi semplici che potrete realizzare comodamente a casa vostra! Quest’oggi vi proponiamo la ricetta del pane fatto in casa! Un alimento semplice che però si è rivelato essere una parte importante della cultura gastronomica italiana (e della nostra tavola). 


Pane fatto in casa

Ricetta di Francesco Pascali


Ingredienti:

  • 250 g. di semola rimacinata di grano duro
  • 250 g. di farina integrale di grano tenero
  • 3 g. di lievito secco
  • 7 g. di sale
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1/2 cucchiaino di zucchero di canna
  • 350 ml di acqua

Istruzioni:

  1. Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e aggiungere lo zucchero. Mescolate fino a che lo zucchero non è completamente disciolto nell'acqua;
  2. Successivamente, mescolate bene le farine con il sale e l’olio evo;
  3. Iniziate ad impastare aggiungendo poco alla volta l’acqua in cui avete sciolto il lievito e lo zucchero. Verificate attentamente la consistenza. L’impasto non deve attaccarsi alle mani ne essere troppo duro, se necessario aggiungete ancora acqua. Per ottenere i risultati migliori, impastate usando una planetaria oppure anche a mano;
  4. Mettete l’impasto in una ciotola sufficientemente grande perché possa raddoppiare il suo volume. Coprite il tutto con un film di pellicola trasparente.
  5. Lasciate lievitare l’impasto almeno 5/6 ore a temperatura ambiente.  
  6. Una volta fatto lievitare, togliete l’impasto dalla ciotola e impastate ancora. Successivamente, date la forma definitiva al pane (a pagnotta, filone, treccia, etc.);
  7. A questo punto bisogna aspettare che lieviti ancora un paio d’ore. Deve raddoppiare la sua dimensione;
  8. Una volta che la lievitazione è terminata, informate il pane a 180 gradi a forno statico preriscaldato per circa 60 minuti;
  9. Verificare la cottura di tanto in tanto, molto in questa fase dipende dalla qualità del forno.


Note:

Una tecnica molto semplice per capire se il pane è cotto consiste nel “battere” con le nocche delle vostre dita sulla superficie della pagnotta. Se sentirete un rumore “sordo” allora vorrà dire che dovreste esserci con la cottura.


Attrezzi:

Per ottenere il massimo da questa ricetta, Shopping Casa consiglia di dotarsi di una planetaria/impastatore (ad esempio KitchenAid). Andate a scoprire le nostre offerte sul nostro shop online!


Vi è piaciuta questa ricetta? Condividete e mettete like su Instagram e Facebook!


Avete invece una ricetta che vorreste proporre? Fatecelo sapere sulle nostre pagine ufficiali oppure inviateci una email a info@shoppingcasavaldagno.it